Xantelasmi

Xantelasmi : questi accumuli di grasso della pelle delle palpebre possono essere asportati in anestesia locale (associando anche una blefaroplastica).

Descrizione

Gli xantelasmi sono accumuli di colesterolo nella pelle, tipicamente attorno agli occhi (palpebre superiori ed inferiori). Appaiono come macchie giallastre o biancastre e tendono ad aumentare di dimensioni.
Non sono pericolose di per sè, ma sarebbe utile una valutazione del colesterolo nel sangue che potrebbe essere elevato.
Gli xantelasmi sono esteticamente poco gradevoli ma si possono togliere.
La tecnica da noi preferita, per sicurezza ed efficacia, è la asportazione chirurgica.
In anestesia locale, in ambulatorio, si può asportare la pelle affetta da xantelasma. Con piccoli punti di sutura si ripara il difetto. I punti vengono rimossi a 5-7 giorni e la cicatrice in poche settimane sarà quasi completamente invisibile.
In caso di xantelasmi delle palpebre superiori nella maggior parte dei casi può essere associata, se il/la paziente lo desidera, una blefaroplastica con un miglioramento estetico ancora più evidente.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Xantelasmi”

Ti potrebbe interessare…